I Punti di Forza

I vantaggi delle nostre case

Casa Eco-compatibile

La casa ecologica è un concetto nuovo in Italia, ma in Europa è piuttosto vecchio. I costi di manutenzione sono molto ridotti rispetto a una grande casa tradizionale, scendendo da circa 300 euro al mese, nel caso di una casa comune con riscaldamento a gas, a meno di 50 euro mensili, se trattasi di una casa ecologica.

Un’altra caratteristica della casa ecologica è la sua costruzione con materiali ecologici e riciclabili. Il legno è un materiale naturale al 100%, riciclabile al 100%, che non inquina l’ambiente, né durante la messa in opera né durante il processo di fabbricazione.

Inoltre, una delle caratteristiche principali di una casa ecologica è il basso consumo energetico, infatti le case della Ditta MIA rappresentano un’eccellente e valida soluzione per l’uso razionale delle risorse energetiche.

Resistenza in caso di terremoto

I muri delle case della Ditta MIA, con la loro funzione di struttura statica autoportante, consistono in un telaio composto da travi in legno lamellare, che assicurano un comportamento elastico della struttura nel suo insieme. Il rischio sismico basso è assicurato dall’elasticità del legno e degli elementi metallici di presa.

Tutte le case realizzate dalla Ditta MIA sono calcolate per una resistenza ai sismi di almeno 8 gradi sulla scala Richter, cioè un accelerazione gravitazionale orizzontale di 0,16 e tempo di risposta (Tc = 0,7).

Elevato comfort termico

Due sono i materiali principali impiegati dalla Ditta MIA nella produzione delle case in legno per avere il maggiore impatto sul confort termico: Legno lamellare e isolamento in fibra di legno.

Il legno impiegato per la costruzione della casa è un buon isolante termico, il coefficiente di conducibilità termica è molto più basso rispetto al cemento, acciaio o rispetto ai mattoni.

L’isolamento termico è realizzato principalmente da fibra di legno dallo spessore totale di mm 160, nei muri esterni, e nel tetto. In questo modo si ottiene, oltre l’isolamento termico, anche un eccellente isolamento fonico.

Il relativo minor consumo di energia per il riscaldamento dell’abitazione durante l’inverno, genera costi per riscaldamento con 70-80% più bassi durante l’inverno.

Tempi di realizzazione ridotti

Il sistema di costruzione delle case in legno adottato dalla Ditta MIA presuppone varie fasi che alla fine portano ad un eccezionale risparmio di denaro rispetto ad una casa classica.

Grazie all’utilizzo delle migliori tecnologie, il tempo necessario per la fabbricazione dei muri di una casa, con una superficie di mq 100 circa, è di massimo 7 giorni in fabbrica.

Il tempo necessario per il montaggio della casa finita è tra i 60 e i 90 giorni lavorativi, secondo la complessità.

Un grande vantaggio è costituito dal fatto che il montaggio di una casa prefabbricata si può fare in qualsiasi stagione, a qualsiasi temperatura esterna, la riuscita della costruzione non essendo affetta dalle condizioni meteo non favorevoli.

In queste condizioni, la casa“chiavi in mano” può essere terminata entro massimo 60 giorni dall’inizio dei lavori e non dura 3-4 volte di più, come nel caso di una costruzione classica.

Durabilità nel tempo

Tutti i materiali che vengono utilizzati per la costruzione delle case in legno sono stati accuratamente selezionati da specialisti in seguito a lunghe ricerche. Il materiale che viene utilizzato principalmente per il rivestimento delle pareti all’esterno della casa, sono i pannelli OSB tipo 3, dallo spessore di mm 15, aventi proprietà idrofughe e ignifughe, ma anche di rigidezza della struttura principale, mediante l’utilizzo di chiodi antistrappo sparati con pistole sparachiodi.

Design Flessibile

Le case realizzate dalla Ditta MIA sono compatibili con qualunque tipo di progetto di architettura del cliente, indipendentemente dalla sua complessità. L’isolamento termico delle pareti delle case in legno non richiede elevati spessori, pertanto si andrà a guadagnare spazio calpestabile all’interno della casa avendo spazi più ampi.

I vantaggi delle nostre case

Casa Eco-compatibile

La casa ecologica è un concetto nuovo in Italia, ma in Europa è piuttosto vecchio. I costi di manutenzione sono molto ridotti rispetto a una grande casa tradizionale, scendendo da circa 300 euro al mese, nel caso di una casa comune con riscaldamento a gas, a meno di 50 euro mensili, se trattasi di una casa ecologica.

Un’altra caratteristica della casa ecologica è la sua costruzione con materiali ecologici e riciclabili. Il legno è un materiale naturale al 100%, riciclabile al 100%, che non inquina l’ambiente, né durante la messa in opera né durante il processo di fabbricazione.

Inoltre, una delle caratteristiche principali di una casa ecologica è il basso consumo energetico, infatti le case della Ditta MIA rappresentano un’eccellente e valida soluzione per l’uso razionale delle risorse energetiche.

Resistenza in caso di terremoto

I muri delle case della Ditta MIA, con la loro funzione di struttura statica autoportante, consistono in un telaio composto da travi in legno lamellare, che assicurano un comportamento elastico della struttura nel suo insieme. Il rischio sismico basso è assicurato dall’elasticità del legno e degli elementi metallici di presa.

Tutte le case realizzate dalla Ditta MIA sono calcolate per una resistenza ai sismi di almeno 8 gradi sulla scala Richter, cioè un accelerazione gravitazionale orizzontale di 0,16 e tempo di risposta (Tc = 0,7).

Elevato comfort termico

Due sono i materiali principali impiegati dalla Ditta MIA nella produzione delle case in legno per avere il maggiore impatto sul confort termico: Legno lamellare e isolamento in fibra di legno.

Il legno impiegato per la costruzione della casa è un buon isolante termico, il coefficiente di conducibilità termica è molto più basso rispetto al cemento, acciaio o rispetto ai mattoni.

L’isolamento termico è realizzato principalmente da fibra di legno dallo spessore totale di mm 160, nei muri esterni, e nel tetto. In questo modo si ottiene, oltre l’isolamento termico, anche un eccellente isolamento fonico.

Il relativo minor consumo di energia per il riscaldamento dell’abitazione durante l’inverno, genera costi per riscaldamento con 70-80% più bassi durante l’inverno.

Tempi di realizzazione ridotti

Il sistema di costruzione delle case in legno adottato dalla Ditta MIA presuppone varie fasi che alla fine portano ad un eccezionale risparmio di denaro rispetto ad una casa classica.

Grazie all’utilizzo delle migliori tecnologie, il tempo necessario per la fabbricazione dei muri di una casa, con una superficie di mq 100 circa, è di massimo 7 giorni in fabbrica.

Il tempo necessario per il montaggio della casa finita è tra i 60 e i 90 giorni lavorativi, secondo la complessità.

Un grande vantaggio è costituito dal fatto che il montaggio di una casa prefabbricata si può fare in qualsiasi stagione, a qualsiasi temperatura esterna, la riuscita della costruzione non essendo affetta dalle condizioni meteo non favorevoli.

In queste condizioni, la casa“chiavi in mano” può essere terminata entro massimo 60 giorni dall’inizio dei lavori e non dura 3-4 volte di più, come nel caso di una costruzione classica.

Durabilità nel tempo

Tutti i materiali che vengono utilizzati per la costruzione delle case in legno sono stati accuratamente selezionati da specialisti in seguito a lunghe ricerche. Il materiale che viene utilizzato principalmente per il rivestimento delle pareti all’esterno della casa, sono i pannelli OSB tipo 3, dallo spessore di mm 15, aventi proprietà idrofughe e ignifughe, ma anche di rigidezza della struttura principale, mediante l’utilizzo di chiodi antistrappo sparati con pistole sparachiodi.

Design Flessibile

Le case realizzate dalla Ditta MIA sono compatibili con qualunque tipo di progetto di architettura del cliente, indipendentemente dalla sua complessità. L’isolamento termico delle pareti delle case in legno non richiede elevati spessori, pertanto si andrà a guadagnare spazio calpestabile all’interno della casa avendo spazi più ampi.